Al via la prima classe del Classico Quadriennale

Il 10 settembre, all'apertura delle lezioni del nuovo anno scolastico, partirà la prima classe del Liceo Classico Quadriennale, una sperimentazione che ha avuto il benestare del Ministero lo scorso dicembre.

Si punterà a raggiungere:

una scelta in ingresso e in uscita più consapevole;

un’ampia e approfondita preparazione di base;

Thinking skills o pensiero critico, come esplorazione di differenti punti di vista e trattazione delle problematiche da prospettive diverse così necessarie agli studenti che dovranno confrontarsi in una realtà globalizzata e flessibile in cui verrà loro richiesto anche di saper gestire lo stress e la frustrazione. (vedi “addressing the life skills crisis”, dr Spencer Kagan, Kagan Publishing , 2004);

il potenziamento delle capacità logiche, tipiche delle discipline umanistiche e scientifiche insieme;

Social skills come la cittadinanza, la responsabilità sociale, la consapevolezza culturale ed il rispetto delle diversità;

l’organizzazione e la pianificazione del lavoro;

l’ottimizzazione dei tempi di studio;

Learning Skills o abilità di apprendimento basate sulle TIC, innovazione ed esplorazione ed autonomia nell’apprendimento;

Working Skills intese come abilità di comunicazione, cooperazione e gestione del tempo e delle relazioni interpersonali, senza tralasciare la capacità di negoziazione;

una comunicazione efficace nella lingua madre e in altre lingue;

una valutazione meno rigida della preparazione dei ragazzi;

lo sviluppo della creatività e della fantasia.


Pubblicata il 21 maggio 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.